domenica 7 aprile 2013

To BEE or not to BEE





This is the problem.
E’ vero. Lo confesso. Ci sono cose che mi provocano un certo ribrezzo, misto a senso di panico. No, non sto parlando delle Crocs, nè delle calze smagliate e nemmeno delle spalline imbottite sotto le giacche.
Sto parlando di quelle creature volanti o striscianti munite di una moltitudine di zampe, peli, ali, corpi sproporzionati, enormi occhi scomposti. Ok, le libellule sono belle, le farfalle fanno sognare, le api sono utili…ma hai voglia a convincermi a trovare qualcosa di vagamente poetico negli scarafaggi, nelle zanzare o nei calabroni!
C’è però un’eccezione. Ho ricevuto in questi giorni un regalo speciale, un anello che raffigura una piccola ape poggiata sui fiori. E devo ammettere che trovo decisamente più piacevole esplorare il mondo degli insetti, quando sono riprodotti su gioielli o accessori (come pare essere proprio il trend di questa stagione, a giudicare dalle proposte di Alexander McQueen, Schield e della bravissima Delfina Delettrez ).

E voi, siete pronte a spiccare il volo e…a pungere quando necessario? :-)

SCHIELD, Bracciale Bee

SCHIELD, Orecchini Bee

SCHIELD, Bracciale Formica con Swarovski




DELFINA DELETTREZ, Grandma Bee Bracelet

DELFINA DELETTREZ, Orecchino Singolo To Bee or not To Bee

DELFINA DELETTREZ, Anello Alveare

DELFINA DELETTREZ, Cuff-links (uomini, un pensiero anche per voi!) 
DELFINA DELETTREZ, Orecchini con perla

ALEXANDER McQUEEN, Bracciale con Libellula




ALEXANDER McQUEEN, Collana con Teschio e Libellula

ALEXANDER McQUEEN, Mocassini Slipper in camoscio con Api ricamate



ALEXANDER McQUEEN, Pochette Knucklebox in raso con Api ricamate










Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...